L’uso eccessivo e spesso non appropriato degli antibiotici ha portato all’apparizione e alla diffusione di batteri resistenti e alla conseguente riduzione dell’efficacia di questi medicamenti.

La Svizzera, in cooperazione con la comunità internazionale, è sollecitata a prevenire l’apparizione di nuove resistenze. La Confederazione, nel 2013, ha giudicato necessaria l’adozione di una Strategia nazionale contro le resistenze agli antibiotici (StAR) promuovendo un approccio globale (uomo, animale, ambiente) sulla base del concetto “One Health”. Ogni anno si tiene la settimana mondiale per l’uso prudente di antibiotici (World Antibiotic Awareness Week) con lo scopo di incrementare la sensibilità della popolazione, dei professionisti e dei politici al tema delle resistenze agli antibiotici. Nel 2018 la settimana di sensibilizzazione si terrà dal 12 al 18 novembre e vi parteciperà anche la Svizzera.

L’Ufficio del medico cantonale ha aderito a questo progetto e proporrà nel mese di novembre delle attività dedicate ai professionisti e alla popolazione sempre all’insegna dello slogan  “Antibiotici: l’uso corretto ne preserva l’effetto!”.

Leggi di più alla pagina dedicata 

Attività per la popolazione

Dal 1° al 30 novembre potete partecipare al concorso online a premi: 8 domande per imparare qualcosa in più sull’uso corretto degli antibiotici.


Fonte: Ufficio del medico cantonale