Le concentrazioni di polline di graminacea saranno forti

A sud delle Alpi le concentrazioni di polline di graminacea saranno forti, in seguito da moderata a debole da sabato, in concomitanza delle precipitazioni. I pollini di quercia saranno moderati, poi deboli da sabato. In montagna i pollini di betulla saranno moderati fino a venerdì, poi da deboli a nulli.

Sull’Altopiano le concentrazioni di polline di quercia e di graminacea, deboli oggi, saliranno a valori moderati giovedì e venerdì, prima di calare nel corso di sabato e domenica. Gli altri tipi di polline come quello di betulla, faggio o platano rimarranno in concentrazioni deboli. In montagna il polline di betulla è ancora moderatamente presente. In Vallese le concentrazioni di polline di ontano resteranno ancora moderate, come pure quelle di betulla, quercia e di graminacea.

logo-aha

 

(Fonte Centro Allergie Svizzera)

 

Al Centro Pediatrico del Mendriotto

In caso di dubbi o allergie, è possibile affidarsi al dottor Marcel Bergmann, specialista FMH in pediatria, allergologia e immunologia clinica per una valutazione allergologica completa: grazie ad un’anamnesi attenta sarà possibile giungere a provvedimenti terapeutici e preventivi per combattere i sintomi delle allergie.

Per chi lo desidera, c’è anche la possibilità di una presa a carico naturale per combattere le allergie con i nostri terapisti di medicina complementare: Dottoressa Cristina Massai, pediatra e specialista in omeopatia e fitoterapia, Dottor Giuseppe Citterio, pediatra e specialista in omotossicologia e Signora Giuliana Sanarico Poretti, specialista in cromoterapia.